Crea sito

Ho una radio da raccontarti...

Il mio nome e' Antonio ed il nick radio-54.

Ho una raccolta di apparecchi radio il cui valore risiede solamente nella bellezza delle proprie tracce di vissuto, ma in grado di mettere in rapporto passato e presente, potere e sottomissione, memoria e oblio.

Mi sono reso conto che in queste radio c'e' qualcosa che viene dal passato e che vuole essere ascoltato, come un racconto.

Il passatempo e' diventato "missione": ricostruire la memoria per dare al futuro testimonianze sostanziali, altrimenti perdibili nel turbine dei consumi e del consumo "obbligatorio".

Adotta una Radio

Dopo tante riflessioni, mi sono convinto a mettere in atto l'iniziativa "Adotta una Radio".

Mi sono domandato se fosse stato etico chiedere un aiuto morale ed economico per seguire una collezione in espansione. Mia moglie, molto piu' reale e realista di me, mi ha incoraggiato con un sibillino - perche' no?-.

Ma di cosa si tratta?

E' semplice! Una forma di adozione a distanza in grado di seguire il ripristino e contribuire alla manutenzione di una radio, scelta nel sito, per tutto l'arco dell'anno, un bel regalo alternativo al consumo dilagante, da concedersi e da presentare a familiari o conoscenti.

Un'adozione a distanza con tanto di certificato di simpatia.

Monti e Merkel permettendo, con un comodo versamento, PostePay o PayPal, di 25,00 Euro, si ricevera' una documentazione composta da:

- certificato di adozione a distanza

- fotografie digitali dell'apparecchio scelto prima e dopo gli interventi di ripristino

- schema elettrico e specifiche tecniche

- cronistoria dell'apparecchio

- storia della Casa costruttrice.

E periodicamente, tramite email:

- la segnalazione di eventi organizzati dall'AIRE (Associazione Italiana Radio d'Epoca) o da altre associazioni

- la segnalazione di fiere, mostre, mercatini inerenti il campo della radio.

Se gradito, durante le mostre, sul cartellino tecnico della radio adottata potra' essere menzionato il nome del "padrino o della madrina".

E poi chissa', potrebbero nascere interessi, crearsi contatti, formarsi nuove opinioni...

Concludo, sperando nella collaborazione di quanti conoscono la mia raccolta o di coloro che transiteranno su questa pagine.